giovedì 20 giugno 2013

Emilio Del Bono e Adriano Paroli. Lusso o semplicità?

Nel corso della passata amministrazione l'ex Sindaco Adriano Paroli ha avuto il piacere di guidare come auto comunali una Lexus e una Bmw, entrambe concesse in comodato d'uso in periodi differenti dalla Concessionaria Dinamica. Il Comune di Brescia non avrà avuto spese particolari, se non per la benzina, però è innegabile che quelle auto di sobrio avessero davvero poco. 
Così, una delle prime azioni del neo Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono, è partita proprio dall'auto di rappresentanza. Del Bono si è fatto ritrarre fuori dal Palazzo della Loggia senza autista, senza una Lexus o una Bmw ma a bordo della Fiat Panda a metano del Comune di Brescia. 
E' vero sarà un gesto simbolico, però dopo cinque anni caratterizzati da un'amministrazione poco attenta ai bisogni dei cittadini, un po' troppo spendacciona e che non ha saputo tener conto della difficile situazione economica del paese, ora anche il gesto più semplice è molto importante per tornare ad avere fiducia nella politica vera, quella al servizio dei cittadini. 
Con questo brevissimo un post, auguro un buon proseguimento di lavoro alla nuova Amministrazione Comunale di centrosinistra.