lunedì 26 settembre 2016

Venerdì 30 settembre, a Brescia con a Franco La Torre

Venerdì 30 settembre alle 18, presso l'Aula 5 del Dipartimento di Giurisprudenza, si terrà un interessante dibattito pubblico sul tema mafia e antimafia dal titolo "Di progresso e reazione, di libertà e di mafia".

La conferenza verterà su alcuni temi centrali: la presenza della mafia al nord, la sua influenza sul mercato del lavoro e i rapporti con la politica.
Sarà svolta una riflessione, alla luce del contesto attuale (dove le giovani generazioni sono contraddistinte da una forte propensione all'antipolitica) su come la politica possa incidere nel contrastare il fenomeno mafioso.

Al dibattito saranno presenti Franco La Torre che racconterà la vita del padre (Pio, unico Parlamentare della storia della nostra Repubblica caduto per mano mafiosa il 30/4/1982) e le sue lotte per la pace e contro la mafia, e con il contributo di Andrea Grasso del Comitato Antimafia di Brescia "Peppino Impastato" che proverà a spiegare il suo impegno da giovane attivista.

Il dibattito, che sarà moderato da Alessandra Del Barba dello Spi Cgil di Brescia, sarà introdotto da Stefano Buzi, Coordinatore di Studenti Per - UDU Brescia, e da Saverio Regesto, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza. 

Se qualcuno fosse interessato e volesse maggiori informazioni, le può trovare sull'evento facebook dedicato.  

Colgo l'occasione per ringraziare la lista universitaria Studenti Per - UDU Brescia per l'invito rivolto al Comitato Antimafia di Brescia “Peppino Impastato” di cui faccio parte.


Vi aspetto!!