sabato 27 ottobre 2012

Il Governo Formigoni è finito. Si andrà al voto anche in Lombardia #davvero



scritto per nonmifermo

Il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato la nuova legge elettorale e si può dire che è ufficialmente terminato il Governo Formigoni. Dunque, a breve si andrà al voto anche in Lombardia. 
La nuova legge elettorale, approvata con 75 voti favorevoli ed uno solo contrario, prevede l'abolizione del listino bloccato, la rappresentanza territoriale della province, il numero massimo di 80 consiglieri, il limite dei due mandati per il Presidente della Regione e il premio di maggioranza. 
Al termine dell'approvazione della nuova legge elettorale, i Consiglieri si sono recati all'ufficio protocollo per presentare e formalizzare le dimissioni annunciate da settimane. 
Resta solo da capire quando si andrà al voto. La data possibile delle elezioni, stando a quanto riferito da Formigoni dopo il colloquio con il Ministro dell'Interno Cancellieri, verrà fissata in una domenica tra il 16 dicembre e il 27 gennaio. 
Ora, come scriveva qualche giorno fa Francesco Arcari per Nonmifermo, la sedia è davvero libera e non ci resta che occuparla seriamente proponendo un nuovo modello di regione, una Lombardia laica e sociale.